X

Argomenti popolari

tempo libero & Cultura

Il rock d'autore di Davide Buzzi

Il musicista di Acquarossa si cimenta nella prova più ambiziosa della sua carriera: una trilogia. — DIEGO PERUGINI

21 settembre 2017

Stavolta Davide Buzzi, il ­cantautore di Acquarossa, si ­cimenta nella prova più ambiziosa della sua carriera: una trilogia musicale che uscirà da qui al 2019. Il primo capitolo è Non ascoltare in caso d'incendio (Pyramide), titolo “barricadero” per un album di rock d'autore irruente e genuino. Si parte con l'energico e orecchiabile singolo Te ne vai, esortazione dai risvolti autobiografici a non perdere il coraggio di vivere e lottare. Alice e le ali è un agrodolce ritratto al femminile dai toni country, stile De Gregori. Canzone d'addio è una ballatona firmata dal rocker italiano Massimo Priviero, che duetta con Davide in Salvatore Fiumara, toccante inno contro la guerra. Ecco i ricordi affettuosi di On The Road e le riflessioni esistenziali in chiave folk di In dra vida d'un omm. In coda la cover di A muso duro di Pierangelo Bertoli, con strofa “parlata” e ritornello elettrico. Un lavoro onesto e sincero, che Buzzi presenterà il 15 ottobre all'Alcatraz di Milano.

Torna al menu «MUSICA» Vai alla sezione «TEMPOLIBERO» Torna all'HOMEPAGE