X

Argomenti popolari

tempo libero & Cultura

Coop Open Air Cinema

Dal 28 giugno al 26 luglio, sul grande schermo al lido di Lugano i migliori film della stagione: da “Tre manifesti a Ebbing, Missouri” a “Frontaliers Disaster”. Il giudizio di Antonio Mariotti, critico cinematografico del Corriere del Ticino. — ROCCO NOTARANGELO

10 giugno 2018

CLICCA QUI PER VINCERE I BIGLIETTI!  Ritorna puntuale Coop Open Air Cinema, uno degli eventi culturali dell'estate luganese più amato dal pubblico. Dal 28 giugno al 26 luglio, la XXVI edizione della rassegna in riva al Ceresio presenta un formidabile cartellone di 26 film, il best-off della stagione. «Il plus di questa manifestazione è soprattutto lo scenario, la location, e non secondario il piacere di vedere un film sotto le stelle sul grande schermo, in un contesto di relax, meteo permettendo» afferma Antonio Mariotti (57 anni), apprezzato critico cinematografico del Corriere del Ticino.
Antonio Mariotti, critico cinematograficodel Corriere del Ticino

Qual è il suo giudizio sulle 26 pellicole di quest'anno? «Mi sembra un mix riuscito, che punta a interessare pubblici diversi. Ce n'è per tutti i gusti ed è giusto così: dai film d'autore alla commedia di grande successo, dai supereroi ai film d'animazione per bambini e famiglie».
Quali sono le pellicole d'intrattenimento che ha visto e che raccomanderebbe ai lettori di Cooperazione?
«Ne avrei due. Il primo è Solo: A Star Wars Story (2.7), che ho visto all'ultimo festival di Cannes: è una bellissima storia d'avventura, dove la parte bellica che più caratterizzava “Guerre stellari” non è così accentuata. È un film con gli effetti speciali, quindi da grande, grandissimo schermo, come quello di Lugano. L'altro titolo – il grande successo della stagione in Ticino – è Frontaliers Disaster, in cartellone addi rittura tre volte (28.6, 12 e 26.7). I due pro- tagonisti, Bussenghi e Bernasconi, il frontaliere e la guardia di confine, sono popolari e bravi, due simboli della nostra realtà».
Trailer del film "Frontaliers Disaster", con protagonisti il frontaliere
Roberto Bussenghi e la guarda di confine svizzera Loris J. Bernasconi

------------ Tre film d'autore E tra i film d'autore, quali sono i suoi consigli? «Ne segnalo tre. Il pluripremiato Tre manifesti a Ebbing, Missouri (17.7), il film che forse mi è piaciuto di più nei mesi scorsi, insieme anche a The Post – Il potere della stampa (5 e 20.7), di Steven Spielberg. Entrambe pellicole di qualità, che possono interessare il grande pubblico. Il primo, con Frances McDormand premiata con l'Oscar come migliore attrice, è la storia di una donna testarda in una piccola comunità, che con metodi anche illegali decide di scoprire l'assassino della figlia, scatenando un meccanismo che porterà alla verità». La verità è anche il filo rosso delle vicende di The Post . «Sì, con la stampa americana che divulga documenti segreti sugli Usa nella guerra in Vietnam e sul presidente Nixon alle prese con le prime avvisaglie dello “scandalo Watergate”. I protagonisti non sono solo i giornalisti, ma anche l'editore, che è una donna, capaci di difendere l'indipendenza della stampa. Un tema attualissimo, per chi pensa all'America di Trump. Infine, suggerisco di vedere Lucky (9.7), presentato al festival di Locarno 2017. È l'ultima memorabile interpretazione di Harry Dean Stanton, nel ruolo del vecchio pazzo pieno di saggezza, in un mondo in cui ognuno segue i propri istinti».

Il docu su Papa Francesco


Trailer del documentario "Papa Francesco - Un uomo di parola"

Il programma di Lugano ospita altre “perle” imperdibili. Dal documentario Papa Francesco – Un uomo di parola (13.7), di Wim Wenders, a Gotthard – One Life, One Soul (24.7), un riuscito omaggio alla band rock ticinese. Chiude la rassegna (26.7) Ocean's 8 – la première – con la nuova banda di truffatrici, capitanata Sandra Bullock.

Info prevendita

Vendita biglietti: I biglietti per Coop Open Air Cinema Lugano (28.6-26.7 2018) sono in prevendita dall'8 giugno 2018 presso Lugano Turismo, Palazzo Civico (previa presentazione della Coop Supercard) e online: www.coopopenaircinema.ch
Prezzo del biglietto: 15 franchi / 11,25 franchi con Coop Supercard valido solo presso Lugano Turismo o su www.coopopenaircinema.ch (più i costi di prevendita). Cassa serale e porte aprono alle 20:30.

Concorso

Partecipa qui o su www.coop.ch/cinema al nostro concorso e vinci i 12x4 biglietti in palio in tutte 21 le località della rassegna!

Partecipa subito al concorso!