X

Argomenti popolari

DESTINAZIONE DA SOGNO
SCHYNIGE PLATTE

Paradiso per escursionisti

La vedi anche se non la sai riconoscere: la Schynige Platte è un paradiso escursionistico assoluto. Ma grazie alla nostalgica ferrovia a cremagliera, anche i non escursionisti possono godere di questo panorama.

FOTO
GETTY IMAGES
03 giugno 2019

A Nord si trova il Brienzersee, a Sud (non visibile nella foto) le cime dell’Eiger, del Mönch e della Jungfrau: la Schynige Platte è oggi ed era già nel XIX secolo una meta escursionistica molto apprezzata. Così popolare che intorno al 1880 nacque l’idea di costruirvi una ferrovia, che venne inaugurata nel 1893. La stazione a monte, a 1967 metri sul livello del mare, è il punto di partenza per bellissime passeggiate circolari da 30 minuti a due ore e mezza. Qui gli ospiti troveranno anche un giardino alpino con 650 specie di piante.

Come ci si arriva

In treno da Interlaken Ost (BE) in direzione di Wilderswil e poi con il treno a cremagliera fino alla Schynige Platte.

Particolarità

Per i primi 20 anni, fino al 1913, i treni sono stati azionati da locomotive a vapore. Dal 1914 in poi, i passeggeri sono stati trasportati con locomotive elettriche ultramoderne. Queste, tra l’altro, sono ancora in uso oggi. Anche la maggior parte dell’infrastruttura ferroviaria risale a questi primi tempi.