X

Argomenti popolari

TEMPO LIBERO
CASA

Black&white in bagno

Charme e funzionalità nella stanza dell’acqua con sanitari confortevoli e scelte di grande impatto estetico.

FOTO
MAD / ILLUSTRAZIONE DI ISABELLA PANIZZA
09 ottobre 2018

Vorremmo ristrutturare completamente il nostro vecchio bagno, eliminando vasca e bidet. M. e M.S., GANDRIA
La porta a battente è rimpiazzata dalla scorrevole a scomparsa (prodotto disponibile presso la filiale Coop edile+hobby di Tenero). Il pavimento grigio posato nel resto della casa entra anche in questa stanza, arrivando a rivestire la parete di fondo della doccia fino al soffitto. Quest’ultima prende il posto della vasca e sfrutta tutta la larghezza del locale, ha vetri scorrevoli in cristallo trasparente con trattamento anticalcare e piatto a filo pavimento. È pratico ed elegante: senza cambi di materiale, lo spazio risulta più ampio. Dalla parte opposta si trova il lavandino di ceramica incassato nel mobile sospeso bianco. Lo specchio rotondo retroilluminato arreda la parete e si completa con due lampade a sospensione che scendono simmetriche ai lati.

La stanza è anonima e con uno stile superato

Il resto dei muri è rivestito con microcemento, che rende liscia e uniforme la superficie, facile da pulire e resistente all’acqua. Il radiatore a parete è rimpiazzato da un sistema di riscaldamento a pavimento, che scalda in pochi muniti il locale, senza ingombro o spreco di energia. Un ribassamento del soffitto in cartongesso alloggia i faretti a incasso per illuminare in maniera diffusa e confortevole l’ambiente.

Il bozzetto fornito dall’architetto rappresenta solo un lavoro di ipotesi preliminare di distribuzione e di arredo; non è da ritenersi sufficiente per procedere a interventi edilizi che necessitano di maggiore approfondimento.


Scriveteci

Per una consulenza gratuita basta inviarci una o più foto del locale che volete modificare e le sue misure.

Inviate la vostra domanda a:
Redazione Cooperazione
architetto
casella postale 2550
4002 Basilea

Oppure per e-mail indicando come oggetto «Rubrica architetto» al seguente indirizzo:

cooperazione@coop.ch