X

Argomenti popolari

TURISMO
JUNGFRAUJOCH

Prossimo stop: Jungfraujoch

Ha la stazione più alta d’Europa, il magazzino di whiskey e la cantina di aceto balsamico più alti del continente. Lo Jungfraujoch è il passo dei record. E da Coop adesso ci sono anche sconti
record sui biglietti del trenino per raggiungerlo.

FOTO
JUNGFRAUBAHNEN 2019, DAVID BIRRI
30 settembre 2019

Lo Jungfraujoch e la veduta sul ghiacciaio dell'Aletsch, il più grande delle Alpi.

Ogni anno il trenino della Jungfraubahn scarrozza un milione di persone dal paesino di Kleine Scheidegg allo Jungfraujoch. In otto anni ci potrebbero in teoria essere saliti tutti gli svizzeri. In teoria: «Perché di fatto la metà degli svizzeri sullo Jungfraujoch non ci ha mai messo piede» riferisce Urs Kessler, CEO della Jungfraubahn. La maggior parte di chi viene a visitare lo Jungfraujoch sono stranieri.

E ora grazie alla storica partnership con Coop, la Jungfraubahn dà la possibilità ai clienti Coop di vivere l’esperienza dello Jungfraujoch a un prezzo sensazionale.

Cima accessibile tutto l’anno

Non è che manchino i turisti. Al contrario: la stazione sul passo è giunta ai limiti delle sue capacità. «Dobbiamo ampliare l’infrastruttura» spiega Andreas Wyss, responsabile della manutenzione tecnica. «Al momento siamo anche il maxi-cantiere più alto delle Alpi». Ampliare l’impianto era l’unico modo per rispondere al numero crescente di turisti che decidono di percorrere questa incredibile tratta a bordo del nostro trenino a cremagliera.

«Il cantiere si trova però solo all’interno della montagna» rassicura Wyss, e non pregiudica quindi lo spettacolare panorama. La stazione sullo Jungfraujoch è aperta tutto l’anno. I ristoranti hanno il servizio al tavolo e i clienti possono usufruire di sdraio per prendere il sole. Fino al 12 ottobre sul ghiacciaio è attivo un parco divertimenti sulla neve e un sentiero che in circa 45 minuti collega il passo del ghiacciaio alla capanna sul Mönchsjochhütte. Dopo il 12 ottobre chiudono entrambi. Resta invece aperto tutto l’anno il Palazzo di ghiaccio, un luogo magico dove vivere una fantastica esperienza camminando su una superficie liscia come uno specchio e immergendosi nel cuore del ghiacciaio. Anche le specialità culinarie fanno dello Jungfraujoch un luogo unico al mondo. Tra queste ricordiamo un whisky e un aceto balsamico che prima di essere venduti sono sottoposti a un invecchiamento a più di 3.500 m.sl.m.

La Jungfraubahn venne inaugurata nel 1912, 101 anni dopo che la vetta venne conquistata la prima volta. La paternità del progetto è di Adolf Guyer-Zeller (1839–1899), industriale zurighese la cui idea originaria era far arrivare il trenino nel cuore dello Jungfraujoch e qui realizzare un ascensore che avrebbe condotto i visitatori fino alla cima. Ma lo scoppio della Prima Guerra Mondiale mise fine a questo ambizioso progetto.


Buoni

Sullo Jungfraujoch a prezzo scontato

I clienti che fanno una spesa di almeno 100 franchi al supermercato Coop o al reparto alimentari di un negozio Coop City ricevono in omaggio un buono sconto per salire sullo Jungfraujoch: con il buono possono acquistare una tantum fino a quattro biglietti scontati per la tratta Grindelwald–Jungfraujoch o Lauterbrunnen–Jungfraujoch e ritorno. Una volta arrivati in cima potranno brindare con una coppa di champagne o un bicchiere di succo d’arancia inclusi nel prezzo del biglietto. Con il metà-prezzo o con l’abbonamento generale, il prezzo per un adulto è di 69 franchi, il prezzo intero del biglietto invece è di 99 franchi. A seconda della stagione e della riduzione si risparmia quindi fino al 45%. Il buono è disponibile da martedì 1° ottobre fino al 12 ottobre 2019 e può essere utilizzato fino al 13 dicembre 2019 (per l’offerta fanno fede le condizioni stampate sul buono).

Prenotazione e riservazione dei posti

Per il viaggio sullo Jungfraujoch è consigliabile effettuare la riservazione dei posti online tre giorni prima della data di partenza (fr. 10.– per persona e posto a sedere da sommare al costo del biglietto). A seconda dell’affluenza può essere obbligatoria una riservazione del posto supplementare da acquistare assieme al biglietto prima della partenza. Senza riservazione ci potrebbero essere tempi di attesa. Per informazioni sulla disponibilità di posti si rimanda al sito: www.jungfrau.ch/sitzplatzreservation

Maggiori informazioni sull’offerta: www.coop.ch/jungfrau