Forever young | Cooperazione
X

Argomenti popolari

WEEKEND

Forever young

Ti sei mai chiesto che effetto avrebbero su di te le cose che adoravi durante l’infanzia? Riprovale! Per essere seri c’è sempre tempo.

17 settembre 2020

Allarme bolle

Per fare delle bolle come si deve è meglio masticare due cicche in una volta sola. Ma attenzione: più la bolla è grande, più rischi che ti scoppi in faccia e sui capelli. A quel punto, tanti auguri nel toglierti la gomma da masticare di dosso.

Dolciumi mon amour

Ranocchie, funghetti, strisce arcobaleno: la paghetta si spendeva così. Perché non concedersi, di tanto in tanto, una bella overdose di zuccheri?

L’aquilone

Giornata ventosa? Vai a prendere il tuo vecchio aquilone in solaio! Attenzione però a non aggrovigliare lo spago e occhio alla testa delle persone vicine...

La mitica corda

La sfida durante la ricreazione ve la ricordate? Saltare l’elastico senza errori dal livello più basso fino a quando arrivava alle spalle. Se ci riprovi adesso, prima di romperti qualcosa, è meglio cominciare dai passi più facili.

Scherzi telefonici

Chiamare un numero a caso nella rubrica per dire «Buongiorno, è la polizia!», poi ridacchiare e riattaccare. È una stupidata, ma era così divertente. Non dimenticare di impostare la chiamata anonima.

 

L’era della plastilina

Con le formine o a mano libera: com’era bello modellare animaletti e quant’altro! Non esagerare però nel mischiare i colori perché, come ricorderai, bastava poco perché tutta la plastilina diventasse di un marroncino-violaceo pietoso.

Disegni col gesso

Un paio di amici, una confezione di gessetti e via per un’altra avventura sull’asfalto. Tracciando un paio di linee, le possibilità erano tantissime: gioco del mondo, guardie e ladri, cacce al tesoro. Oppure semplicemente scatenare il proprio estro artistico con un bel disegno sulla strada. Anche questa è street art, o no?

Distrazioni vintage

Soli a casa e annoiati? Ai tempi c’era quel giocattolo con cui si faceva scattare una pallina in aria per poi ricatturarla: funzionava a meraviglia per tenere i bambini a bada.


Leggi tutto »