Voglio una vita spericolata | Cooperazione
X

Argomenti popolari

WEEKEND

Voglio una vita spericolata

In quanto ad attività avventurose, la piccola Svizzera non ha nulla da invidiare ad altri paesi. Ecco 14 dritte per chi cerca adrenalina ed emozioni nella natura.

TESTO
01 ottobre 2020

Ziplines/Flying Fox

Prima servivano più che altro agli alpinisti, ma ora i cavi d’acciaio che permettono di scendere sparati da un pendio sono diventati un’attrazione turistica. Non c’è da stupirsi: non si fa fatica, ci si diverte e si gode di una vista spettacolare. In più, scendere dalla montagna lungo un cavo evita di sforzare le ginocchia.

  • La più alta al mondo: Mont 4 Zipline, sopra Nendaz VS
  • La più lunga d’Europa: Sternensauser, Hoch-Ybrig SZ
  • La valle delle tirolesi: La vallée des tyroliennes, Charmey FR

Canyoning

Chi ama l’avventura cade in perfette mani nelle gole svizzere. Discese in corda doppia, scivoli e salti: il canyoning è divertimento sportivo nella natura. Da fare sempre accompagnati da guide locali, altrimenti l’entusiasmo si trasforma in pericolo.

  • Tra mura imponenti: Gola della Massa, Blatten VS
  • Con lunghi scivoli: Kleine Schliere, Alpnach OW
  • Per intenditori: Boggera, Valle di Cresciano TI

Ponti sospesi

Basta non guardare giù e avanzare un passo dopo l’altro. I ponti sospesi sulle gole negli ultimi anni stanno avendo un grande successo. Ideali per chi vuole sfidare i propri nervi senza troppo sforzo fisico.

  • Il più lungo del mondo: Charles Kuonen Hängebrücke, sopra Zermatt VS
  • Il ponte cult tibetano: Carasc, a Monte Carasso TI
  • Quello mozzafiato: Ponte del Trift, tra il passo del Susten e Meiringen BE

Escursioni nelle grotte

Hai già sperimentato tutto sulla faccia della Terra? Allora prova ad andare sotto! La speleologia – o «trekking da cavernicoli» – è l’alternativa perfetta per chi soffre di vertigini. Basta non essere claustrofobici...

  • La più grande grotta d’Europa: Hölloch, Muotathal SZ
  • Da conoscitori: Nidlenloch, nei pressi di Soletta

Bungee Jumping

È vero: la moda del bungee jumping è un po’ passata. Ma è pur sempre un grande classico degli sport estremi. Non serve un fisico super atletico per buttarsi nel vuoto attaccati a un elastico, ma un gran coraggio, sì.

  • Il più alto d’Europa: Salto di 007 dalla diga della Valle Verzasca TI (220m)
  • Il salto dal ponte più alto d’Europa: Bungy Niouc VS (190m)
  • Salto dalla funivia: Stockhornbahn BE (140m)

Leggi tutto »